APS + APD

Close
APS SBA+C San Bernardo Agri+Cultura

ha come obiettivo quello di promuovere l’arte come diritto all’espressione, valorizzare le potenzialità presenti in ciascuno attraverso l’uso di diversi linguaggi e incoraggiare l’attenzione verso ciò che ci circonda.
Organizza incontri ed eventi dedicati all’arte – in particolare cinema, fotografia, teatro –  alla scienza, all’educazione, ai nuovi media, all’ambiente, agricoltura, architettura, urbanistica e mobilità.
Cura il Festival EQUINOX – SoundArt, VisualArt, Astronomia, Biodinamica in occasione dell’equinozio d’autunno in collaborazione con Osservatorio Astrofisico di Arcetri.

APD San Bernardo

promuove l’attività sportiva, la consapevolezza del corpo e del movimento, l’educazione somatica come base per i processi di apprendimento.
Organizza attività da ottobre a maggio per bambini, ragazzi, adulti, terza età:
danza contemporanea, psicomotricità, avviamento alla Scherma in collaborazione con Accademia Schermistica Fiorentina, Pilates, Metodo FeldenkraisⓇ, Yoga, Inglese in movimento in collaborazione con Inglese for You.
Da ottobre 2015 APD San Bernardo collabora con l’Associazione Socialisarte per l’attività di acrobatica e danza aerea.

Le due associazioni collaborano nell’organizzazione dei laboratori estivi da giugno a settembre coinvolgendo esperti internazionali che conducono percorsi con temi specifici:
cinema, fotografia, arti figurative, musica, teatro, apprendimento delle lingue,  scienza, danza, circo, acrobatica e danza aerea, scherma, arti marziali.
Le associazioni si rivolgono al territorio, ampliando lo sguardo verso le proposte di un panorama globalmente retificato. In questa cornice familiare si riduce la distanza fra esperti e pubblico in un incontro fertile e autentico.
L’intimità e le proposte della ex-chiesa di San Bernardo sorprendono il pubblico con proposte originali in un contesto informale, danno alle famiglie la possibilità di un approccio personale, trasmettendo un’ampia visione del legame tra natura e arte. Il lavoro quotidiano delle associazioni conferma l’urgenza e necessità di coinvolgere la famiglia intera nei processi formativi, rivolgendosi ad adulti, adolescenti e bambini con la stessa attenzione e serietà. Le tematiche proposte sono intese come stimolo per riflettere sulle proprie scelte, le attività sono volte ad avvicinare giovani e bambini a linguaggi differenti, incoraggiandoli a valorizzare i propri talenti e interessi.

SBA+C / Spazio d’arte e formazione


È sede di due associazioni:
APD San Bernardo
+
APS SBA+C San Bernardo Agri+Cultura

per saperne di più

 

 

Autunno 2018

 

walnuss2
Inizio corsi settimanali:
Acrobatica aerea 25.09.2018
ginnastica dolce con metodologia Feldenkrais® 25.09.2018
ginnastica posturale con metodologia Pilates 26.09.2018
Danza contemporanea  27.09.2018
ginnastica dolce con metodologia Yoga integrale 27.09.2018
Taijiquan 4.10.2018
Inglese in movimento 29.10.2018
Per info e iscrizioni:
sbac@posteo.de
055 621150

Sabato 21 + Domenica 22 0ttobre 2018
9:00 – 18:00
I volti onirici dell’anima
con Marie Noelle Urech

onirico

Imparerete vari strumenti quali l’incubazione dei sogni, la scrittura creativa, la danza sciamanica, la teatralizzazione del sogno per trovare una direzione, una meta, una soluzione. Il seminario è aperto a tutte le persone interessate ad interagire con i loro sogni.

Marie Noelle Urech, studiosa di astrologia evolutiva e medica, Counselor e Supervisore del Metodo del Dr. Carl Simonton, ha fondato e diretto il suo centro in Italia fino al 2009. Inspirandosi all’insegnamento di Ildegarda di Bingen, ha fondato l’Associazione Viriditas (www.viriditas.it) le cui ricerche e attività si focalizzano sui meccanismi sottili che conducono alla malattia e alla guarigione.

Leggi di più…

 

Info e prenotazioni:

info@alaro.it

Teresa Bagni 329 9359037

 


Sabato 27 ottobre
ore 14.30 – 18.30
Stage di
canti tradizionali italiani
condotto da
Elena de Renzio

trulli

Un momento per scoprire i repertori cantati delle diverse regioni e lingue dialettali italiane.
Un viaggio attraverso canti legati originalmente da funzioni precise come quella di raccontare, ritmare il lavoro, celebrare la Settimana Santa, accompagnare la morte, addormentare un bambino….
Un tempo per ascoltare, ascoltarsi. Far risuonare una voce, due voci, tre voci…
Uno spazio per praticare il canto d’insieme nei canti narrativi, d’amore, di lotta, di emigrazione, di lavoro, di guerra e di libertà.
Ascolto guidato di registrazioni originali provenienti da raccolte sul campo di vari ricercatori.

Elena de Renzio

cantante, danzatrice e attrice

Elena de Renzio cantante, danzatrice e attrice. Approfondisce lo studio della voce con Dainouri Choc sul canto armonico, con Haim Isaacs, Kevin Crawford e Enrique Pardo dei Roy Hart Theatre sull’improvvisazione vocale, studia il repertorio del teatro musicale di George Aperghis con Valérie Philippin. Frequenta i corsi di etnomusicologia applicata tenuti da Giovanna Marini all’università di Paris 8. Fonda Uno, due…tto con A.Matteucci e in seguito con Alexandra Chabert. Con Nuda Voce insieme a Katia Lari propone concerti in Italia e in Francia sul repertorio della tradizione orale italiana.

A seguire ancora due incontri
2 febbraio 2019
+
16 marzo 2019
Prenotazione obbligatoria